«Citati segue con impressionante precisione la progressiva caduta nel buio delle due farfalle come prima la loro ascesa nella luce sfolgorante Penetra a fondo nell'animo dei Fitzgerald nell'“incrinatura” che in lui si fa sempre più profonda nella molteplicità e nella metamorfosi dello scrittore nelle crisi di lei nella complessità e tenacia del loro rapporto Il ritratto che disegna della malattia mentale di Zelda rapido e ritardato pieno di particolari ma sovrastato dall'incombente Dämmerung è un'opera al nero di prima grandezza che fa venire i brividi»Piero Boitani


10 thoughts on “La morte della farfalla

  1.  w%T8.Puv>![|K_9 JṶl1dSHy!{_Y7 0o" srcset=">d`;CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v80), quality = 95 @@@@@@@@AAABABƒB0 P00Pp`pD D D  D@@D@BBETXDLHРdBE |<@ 0@P0`/D  $  DHLEPƇF O ?ͨx/VrïYR>F,ƩvX5\SKvDZ3)% *pvMmw08ȫ۵f]S$ڐR, Sy, YJنHJ06PU̅ pU s4}tX"I1wUq5\AJڞgPGiה@JnU/Txh|YA4BP=de-H 5gy~u*S[57M&2ӳ;É7*;*<)8QUoGlTs  w%T8.Puv>![|K_9 JṶl1dSHy!{_Y7 0o" class="avatar avatar-100 photo amp-wp-enforced-sizes" height="100" width="100" layout="intrinsic"> says:

    si amarono si distrussero si ricostruirono si uccisero due farfalle arse dalla follia e il fallimento